Dopo il successo delle prime due edizioni svolte nell’estate 2017 e 2018 il Comitato Scientifico Centrale del CAI presenta il progetto ispirato alla Citizen Science ‘Stambecco Orobie e Lombardia 2019’. 

La ‘scienza fatta dai cittadini’ sta avendo sempre maggior successo in tutto il mondo e in questo progetto ha permesso di raccogliere importanti informazioni sulla distribuzione ed il comportamento degli stambecchi oltre ad essersi dimostrata un valido strumento educativo per la conservazione dell’ambiente. Obiettivo della terza edizione del progetto è stimolare, nel rispetto di una fruizione sostenibile dei sentieri delle montagne lombarde, il coinvolgimento attivo e la partecipazione degli escursionisti all’osservazione consapevole delle bellezze naturalistiche presenti sul territorio con particolare riferimento allo stambecco di cui oggi si stima la presenza di oltre 3.500 esemplari in Lombardia.Grazie alla collaborazione dell’Osservatorio Regionale per la Biodiversità della Lombardia sarà possibile segnalare tramite l’applicazione di citizen science ‘Biodiversità’ scaricabile dal sito www.biodiversita.lombardia.it gli animali osservativi durante le escursioni permettendo di raccogliere dati aggiornati sulla distribuzione della popolazione delle 14-16 colonie di stambecchi oggi presenti in Lombardia.

Tutte le info sul sito www.stambeccoorobieelombardia.it e sulla pagina FB stambeccoorobie.