Comitato Scientifico Centrale
del Club Alpino Italiano - dal 1931

Quando: 04-07-2019
Dove: Linguaglossa (CT)
Durata: 4 giorni
Organizzato da: CSC

Il corso nazionale quest’anno sara’ incentrato sul vulcanesimo etneo, che sarà illustrato nei suoi molteplici affascinati aspetti. Il Monte Etna , grande strato-vulcano alto circa 3.340 metri,è il vulcano più alto d'Europa. Conosciuto, studiato e temuto fin dall'antichità, la sua storia eruttiva può essere fatta risalire a 500.000 anni fa e almeno 2.700 anni di questa attività è stata documentata.

L'attività eruttiva quasi continua influenza costantemente vulcanologia, geofisica, e altre discipline scientifiche della Terra. Il vulcano supporta anche importanti ecosistemi terrestri tra cui flora e fauna endemiche e la sua attività lo rende un laboratorio naturale per lo studio di processi ecologici e geologici .Le varie caratteristiche vulcaniche, crateri sommitali, coni di cenere, colate di lava, grotte laviche, e la depressione Valle Del Bove hanno fatto dell'Etna una destinazione privilegiata per la ricerca e la conoscenza ed oggi è uno dei vulcani più monitorati e studiati di tutto il mondo. Alle sue pendici troviamo terreni coltivabili con colture specializzate di prodotti agricoli di qualità, riserve idriche, cave di pietra da costruzione. La notorietà del Monte Etna, la sua importanza scientifica ed il valore culturale ed educativo sono di rilievo mondiale. Nel giugno del 2013 è entrato a far parte della "world Heritage List" dell'UNESCO.

Finalità del corso sara’ quella di fornire agli OPERATORI NATURALISTICI CULTURALI di primo e secondo livello (ONC e ONCN) gli strumenti per arricchire le proprie conoscenze metodologiche e scientifiche, guidati da esperti nei vari settori disciplinari, per svolgere al meglio il proprio compito di titolato. Essendo il corso aperto sia agli ONCN che agli ONC, sarà una buona occasione di aggregazione e ritrovo per tutti, favorendo lo scambio di esperienze tra titolati provenienti da aree diverse. Sarà infine un’opportunità per conoscere luoghi nuovi, ed approfondire, anche attraverso uscite in ambiente, la conoscenza del territorio Etneo, nelle sue emergenze naturalistiche,antropiche, ambientali e culturali. Il corso prevede lezioni frontali, attività laboratoriali ed escursioni guidate in ambiente montano, attraverso un approccio induttivo e partecipativo di tutti i corsisti.

Nei prossimi giorni sara’ diffuso il programma articolato del corso: in attesa di vederci alla falde del grande vulcano, porgo i piu’ cordiali saluti a tutti i nostri titolati

Giuliano Cervi
Presidente Comitato Scientifico Centrale Club Alpino Italiano

Indicazioni per l'iscrizione

Scarica il programma

Modulo di iscrizione

Come arrivare

Catania-Linguaglossa

Orario alibus

Orario invernale

Pin It